Chiedere la cittadinanza onoraria e benemerenza civica

Chiedere la cittadinanza onoraria e benemerenza civica

Con Regolamento approvato in Consiglio Comunale in data 30/04/2015, è stata disciplinata la concessione della cittadinanza onoraria e benemerita a
persone fisiche, italiane o straniere, senza distinzione di sesso, nazionalità, razza e religione, ad Enti, Associazioni, Istituzioni, Società che si siano particolarmente distinte nei vari campi di attività pubbliche e private.

Approfondimenti

Cittadinanza onoraria

La cittadinanza onoraria viene conferita in base a una delle seguenti motivazioni (Regolamento comunale, art. 2):

  • per l’esempio di una vita ispirata ai fondamentali valori umani della solidarietà, dell’amore e dell’aiuto al prossimo, specialmente nei confronti dei più deboli e bisognosi
  • per il contributo al progresso della cultura in ogni campo del sapere e il prestigio conseguito attraverso gli studi, l’insegnamento la ricerca e la produzione scientifica
  • per il personale apporto al miglioramento della qualità della vita e della convivenza sociale conseguente al generoso impegno nel lavoro, nella produzione dei beni, nelle professioni, nel commercio, nella gestione politica e amministrativa
  • per esemplare affezione ed interessamento verso il paese e la comunità di Ponte San Pietro, unanimemente riconosciuti e testimoniati da opere ed iniziative finalizzate a promuovere la conoscenza e la valorizzazione della realtà socio-economica, storico-artistica e umana di Ponte San Pietro.
Cittadinanza benemerita

La cittadinanza benemerita premia l’attività di quei cittadini che, con opere concrete nel campo delle scienze, delle lettere, delle arti, dell’industria, del lavoro, della scuola, dello sport, con iniziative di carattere sociale, assistenziale e filantropico, con particolare collaborazione alle attività e finalità della Pubblica Amministrazione, con atti di
coraggio e abnegazione civica, abbiano in qualsiasi modo giovato al Comune di Ponte San Pietro promuovendone l’immagine e il prestigio o abbiano concorso alla crescita del bene comune (Regolamento comunale, art. 3).

La cittadinanza benemerita può essere concessa anche alla memoria.  

Puoi trovare questa pagina in

Ultimo aggiornamento: 25/11/2021 15:37.33